Bankitalia: A giugno nuovo record debito pubblico a 2.386 miliardi

Milano, 14 ago. (LaPresse) - A giugno il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 21,5 miliardi rispetto al mese precedente, portandosi su un nuovo massimo a 2.386,2 miliardi. L'incremento riflette l'aumento di 20,5 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro a 67,7 miliardi, erano pari a 48,4 miliardi a giugno 2018, e l'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione dei tassi di cambio che hanno aumentato il debito di 1 miliardo. Lo rende noto la Banca d'Italia.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata