Bank of England lascia invariati tassi a 0,5%, no a nuovi stimoli

Londra (Regno Unito), 4 apr. (LaPresse/AP) - La Banca d'Inghilterra (BoE) ha deciso di lasciare invariato il tasso di interesse di riferimento allo 0,5% e di astenersi da un'estensione delle misure di stimolo all'economia. La decisione del comitato di politica monetaria segue una serie di dati negativi su attività manifatturiera e costruzioni. Con il settore pubblico fortemente indebitato il governo britannico si rifiuta intanto di aumentare la spesa pubblica o tagliare le tasse per favorire una ripresa dell'economia. In questo contesto Bank of England ha deciso di mantenere comunque fermo il programma di stimolo monetario a 375 miliardi di sterline. I tassi di interesse sono al minimo storico dello 0,5% da marzo 2009.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata