Bank of America paga 10 mld dlr per disputa su mutui con Fannie Mae

Charlotte (New Carolina, Usa), 7 gen. (LaPresse/AP) - Bank of America spenderà complessivamente 10 miliardi di dollari per chiudere un contenzioso con Fannie Mae su operazioni legate si mutui ipotecari. Il colosso bancario statunitense pagherà 3,6 miliardi a Fannie Mae e ricomprerà dall'agenzia del governo circa 30 mila mutui per 6,75 miliardi di dollari venduti dall'istituto di credito tra il primo gennaio 2001 e il 31 dicembre 2008. Il ceo di BofA, Brian Moynihan, ha spiegato che gli accordi sono "un passo significativo" per razionalizzare le spese residue sui contenziosi ereditati dall'attività sui mutui immobiliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata