Banco Popolare: rosso di 627 mln nel 2012, pesano rettifiche
(Finanza.com) Il Gruppo Banco Popolare ha chiuso l'esercizio 2012 con una perdita netta consolidata di 627 milioni di euro a causa della rilevazione degli impatti straordinari relativi alla svalutazione della partecipazione in Agos-Ducato e alle rettifiche di credito straordinarie conseguenti ai nuovi parametri prudenziali suggeriti dall'Organo di Vigilanza. Escludendo tutte le componenti straordinarie, il risultato netto “normalizzato” è positivo per 145 milioni Il margine di interesse ha registrato un calo del 2,5% attestandosi a 1.759 milioni mentre le commissioni nette sono cresciute del 7,3% a 1.364 milioni. Per quanto riguarda i requisiti di patrimonializzazione, il Core Tier 1 ratio è pari al 10,1% (con esercizio Eba scende al 9,4%) mentre il total capital ratio è al 14%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata