Banco Popolare: nessun bisogno di aumento capitale

Verona, 23 set. (LaPresse) - Banco Popolare smentisce i rumors del Financial Times è spiega di non aver bisogno di alcun aumento di capitale. "In riferimento a notizie fornite alla stampa circa richieste di immediati aumenti di capitale per taluni istituti bancari" da parte dell'Unione europea, "Banco Popolare stigmatizza tali comportamenti che concorrono ad accentuare le condizioni di instabilità del mercato". E' quanto afferma l'isituto di credito in una nota. "Fermo restando - prosegue il comunicato - che le notizie diffuse appaiono allo stato prive di fondamento e sono già state smentite dall'Eba, il Banco Popolare ricorda come abbia superato con ampio margine il valore di riferimento del 5% previsto dallo stress test europeo e non necessiti di alcun ulteriore aumento del capitale sociale".

L'istituto di credito prosegue affermando che "in sintonia con l'autorità di Vigilanza è comunque proseguita l'azione di rafforzamento del capitale di migliore qualità (Core Tier 1) che, anche in relazione al perfezionamento delle fusioni previste entro fine anno nell'ambito del progetto 'grande banca popolare', si incrementerà di circa 30 punti base". Pertanto Banco Popolare calcola che il Core Tier 1 'stressato', secondo i parametri Eba dello scorso luglio, aumenterà dal 5,7% al 6% (dal 6,8% al 7,1% in condizioni normali).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata