Banche, Moody's taglia outlook in Italia da stabile a negativo
Il giudizio è legato "alle maggiori necessità di capitale e all'indebolimento della fiducia"

 L'agenzia Moody's ha rivisto al ribasso l'outlook per il settore bancario italiano, passando da stabile a negativo. Lo si legge in una nota. Il giudizio è legato "alle maggiori necessità di capitale e all'indebolimento della fiducia". Moody's aggiunge che "il riconoscimento delle perdite deprimerà la redditività del settore bancario ed eroderà il suo capitale nei prossimi 12 e 18 mesi". In più emergerebbe "un effetto negativo sulla fiducia dopo il No alla riforma cosituzionale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata