Banche, Constancio (Bce): Esami molto severi ma ora no strette credito

Francoforte (Germania), 26 ott. (LaPresse/AP) - Gli stress test e la revisione degli attivi da parte della Bce sulle banche europee "sono stati molto severi" e "i risultati garantiscono che la ripresa economica continuerà e non sarà ostacolata da una stretta del credito". Lo ha detto il vicepresidente della Banca centrale europea, Vitor Constancio, commentando gli esiti degli esami europei che hanno individuato necessità di capitale per 13 istituti di credito sui 131 maggiori gruppi dell'eurozona, inclusa la Lituania. Le banche sotto esame, ha sottolineato Constancio, hanno effettuato misure di rafforzamento aggiuntive per 203 miliardi di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata