Banche, Bce: Credito ancora debole, netto calo domanda imprese

Francoforte (Germania), 30 gen. (LaPresse/AP) - Rimane debole il mercato del credito nell'eurozona, che mostra "un pronunciato calo netto" della domanda da parte delle imprese. E' quanto emerge da un sondaggio diffuso dalla Bce. Dall'indagine risulta che le aziende non vedono la necessità di finanziare nuovi investimenti in conto capitale, quali siti produttivi e macchinari, una componente chiave per la ripresa economica. Il sondaggio mostra come anche le banche continuino a ridurre la quantità di credito erogato. Secondo l'Eurotower, tuttavia, migliora il funding degli istituti di credito, che hanno maggiore accesso a depositi e prestiti. E' un segnale di maggiore stabilità finanziaria. Il presidente della Bce, Mario Draghi, aveva sottolineato a Davos come il miglioramento dei mercati finanziari in atto non si sia ancora trasmesso all'economia reale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata