Banche, Abi: Brusco rallentamento prestiti a famiglie e imprese

Roma, 23 mar. (LaPresse) - Brusco rallentamento per i prestiti delle banche italiane a famiglie e imprese. E' quanto emerge dall'Outlook mensile dell'Abi. A febbraio il totale dei prestiti ammonta a 1.508 miliardi di euro, in crescita tendenziale dell'1%, contro il +1,9% registrato nel mese precedente. A fine gennaio la dinamica sui dodici mesi dei finanziamenti destinati alle imprese non finanziarie è risultata pari a +1%, rispetto al +3,1% del mese precedente e il +4,5% di un anno prima, mentre per le famiglie ha mostrato un +3,2%, rispetto al +4,3% del mese precedente e il +8,4% di fine gennaio 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata