Banca Mps segna un tracollo del 15% a 0,85 euro dopo esito negativo stress test
(Finanza.com) Fitte vendite sul Banca Mps all'indomani dell'esito degli stress test. Il titolo cede il 15% a quota 0,85 euro. Dagli stress test condotti da Bce ed Eba è emerso che il Common Equity Tier 1 (“CET1”) post AQR dell'istituto senese risulta pari al 9,5% al 31 dicembre 2013 contro una soglia dell'8%. E' stato superato lo stress test Scenario di Base, con un CET1 che, nell'ambito dell'esercizio, risulta pari all' 8,8%[1] a fronte di una soglia dell'8,0%. Non è invece stato superato lo “Scenario Avverso” dello stress test al 2016, che evidenzia un deficit di 2,1 miliardi di euro, al netto delle azioni già implementate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata