Banca mondiale, Obama sceglie Jim Yong Kim per nomina a presidenza

Washington (Usa), 23 mar. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha scelto di candidare Jim Yong Kim alla presidenza della Banca mondiale. Lo rendono noto alcuni funzionari dell'amministrazione Obama coperti dall'anonimato perché l'annuncio ufficiale arriverà intorno alle 10 locali (le 15 in Italia). Jim Yong Kim, presidente del college di Dartmouth, è un medico noto a livello mondiale. Molti ritengono che la sua esperienza internazionale lo aiuterà a respingere le critiche dei Paesi in via di sviluppo, stanchi dello stretto controllo di Washington sulla presidenza della Banca. L'attuale presidente dell'istituto mondiale, Robert Zoellick, aveva annunciato a febbraio la sua intenzione di non ricandidarsi per un nuovo mandato oltre l'attuale, che scade alla fine di giugno. Il nuovo presidente sarà scelto dal board della Banca mondiale, ma Kim dovrebbe vincere perché gli Stati Uniti detengono la percentuale maggiore di voti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata