Avvio poco mosso per la Borsa di Milano, Ftse Mib in area 16.900 punti
(Finanza.com) Partenza poco mossa per la Borsa di Milano dopo le deboli chiusure di Wall Street e Tokyo, con quest'ultima che ha scontato il lieve rialzo dello yen sul dollaro. Sul listino milanese prevalgono le prese di beneficio sul comparto bancario, complice anche la risalita dello spread Btp-Bund in area 285 punti base in attesa delle prime aste governative del 2013. In Italia nel 2012 le entrate fiscali sono salite del 3,8% a 378 miliardi di euro, trascinate dalle nuove imposte introdotte dal governo Monti. Oggi negli Stati Uniti parte la stagione delle trimestrali con i conti di Alcoa, mentre in Europa un market mover potrebbe essere il dato sulla disoccupazione. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib viaggia sulla parità a 16.900 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata