Avio, nel 2017 utile a 21,8 mln, dividendo a 0,38 euro
In aumento rispetto ai 3,1 milioni del 2016

Avio ha chiuso il 2017 da record con un utile netto di 21,8 milioni, in aumento rispetto ai 3,1 milioni del 2016. Lo riferisce una nota, spiegando che la crescita si è verificata grazie anche alla significativa riduzione degli oneri finanziari (3,6 milioni di euro rispetto a 6,9 milioni di euro del 2016) derivante dalla nuova struttura di debito del gruppo i cui pieni benefici economici su base annua saranno espressi a partire dal 2018. I ricavi crescono del 18% a 343,8 milioni di euro rispetto all'anno precedente e l'Ebitda adjusted è pari a 46,5 milioni di euro, registrando un incremento del 28% rispetto al 2016. In crescita anche il portafoglio ordini a 952,2 milioni di euro, segnando un aumento del 23% rispetto al 2016.

Migliora del 23% la posizione finanziaria netta, che è positiva per 41,7 milioni di euro. In ragione dei risultati conseguiti e attesi il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all'assemblea degli azionisti del prossimo 24 aprile la distribuzione di un dividendo pari a 0,38 euro.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata