Autostrade, dal 1 gennaio 2018 aumentano i pedaggi: ecco tutte le variazioni
L'incremento medio sull'intera rete sarà del 2,74%

Con l'inizio del nuovo anno, aumenterà il pedaggio per i veicoli sull'intera rete autostradale. L'incremento è stato calcolato sulla base delle percorrenze 2016 e risulta essere pari al 2,74%. Per oltre la metà dell'intera estensione autostradale le variazioni riconosciute risultano in linea con il tasso d'inflazione corrente. Per molteplici tratte l'effetto degli arrotondamenti non determina alcuna variazione. Si riporta l'incremento per alcune delle maggiori percorrenze autostradali applicato agli autoveicoli.

Prato Est - Firenze Ovest: invariato

San Cesareo - Roma Sud: da euro 1,10 ad euro 1,20

Binasco - Milano Ovest: da euro 1,30 ad euro 1,40 Lodi

Milano Sud: da euro 2,30 ad euro 2,40

Gallarate Ovest- Vergiate-S.C.: invariato

Padova Est - Venezia Mestre: invariato

Milano Est - Bergamo: da euro 3,40 ad euro 3,50

Roma Nord - Orte: da euro 4,40 ad euro 4,50

Milano Ghisolfa - Rondissone: da euro 15,60 ad euro 16,80

Firenze Sud - Firenze Scandicci: da euro 1,10 ad euro 1,20

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata