Auto, nuovo tonfo mercato a febbraio (-17,41%), migliora quota Fiat

Roma, 1 mar. (LaPresse) - A febbraio sono state immatricolate in Italia 108.419 autovetture, con un calo del 17,41 per cento rispetto allo stesso mese del 2012, durante il quale ne furono immatricolate 131.271. Lo comunica il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A gennaio erano state invece immatricolate 113.987 autovetture, con una riduzione del 17,25 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno, durante il quale ne furono immatricolate 137.746.

MIGLIORA QUOTA MERCATO FIAT. Fiat Group Automobiles ottiene un risultato migliore del mercato, aumentando la quota (al 28,5 per cento) di 0,2 punti percentuali. Nel progressivo annuo il gruppo Fiat mostra una quota del 29,25 per cento, in crescita rispetto ai primi due mesi del 2012 di 0,4 punti percentuali. Il Lingotto ha immatricolato in Italia a febbraio 30.874 nuove autovetture, registrando un calo del 16,84 per cento rispetto alle immatricolazioni 37.126 immatricolazioni dello stesso mese del 2012. Nei primi due mesi del 2013 il Lingotto ha venduto 65.061 vetture, con un calo del 16,19 per cento rispetto alle 77.634 dello stesso periodo dello scorso anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata