Auto, ad agosto immatricolazioni Italia -0,2%, gruppo Fiat -6,9%

Roma, 1 set. (LaPresse) - Il mercato dell'auto italiano ha mostrato ad agosto un calo delle immatricolazioni dello 0,2% annuo a 53.295 unità, dopo il +5,54% di luglio. Lo riferisce il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti. Nei primi otto mesi del 2014 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 925.393 autovetture, con un aumento del 3,52% rispetto a gennaio-agosto 2013, quando erano state immatricolate 893.954 autovetture. Nel mese di agosto il volume globale delle vendite (288.370 autovetture) ha interessato per il 18,45% auto nuove e per l'81,55% auto usate.

QUOTA FCA -2% SU ANNO. Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato in agosto quasi 15 mila vetture (il 6,9 per cento in meno rispetto all'anno scorso), per una quota del 27,6 per cento, in contrazione del 2 per cento se confrontata con lo stesso mese del 2013, ma in crescita di 0,3 punti percentuali rispetto a luglio 2014. Lo si legge in una nota. Nei primi otto mesi dell'anno le registrazioni di Fca sono state poco meno di 258 mila (-1 per cento rispetto al 2013) e la quota è stata del 27,9 per cento, 1,3 punti percentuali in meno nel confronto con l'anno scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata