Auto, a gennaio immatricolazioni in Europa -8,5%

Torino, 19 feb. (LaPresse) - A gennaio le immatricolazioni di auto in Europa (Paesi Ue più Efta) sono state 918mila, in calo dell'8,5% rispetto allo stesso mese del 2012. E' quanto rende noto l'Acea, l'associazione europea dei costruttori. Tra quelle che hanno le maggiori quote di mercato, a subire la flessione maggiore nelle immatricolazioni in Europa è stata la Ford, che ha segnato -25,8%, seguita da Volvo (-16,8%), Psa (Peugeot e Citroen) con -16,1%, Toyota (-16,1%) e Fiat (-12,4%). Renault registra un -6,1%, Gm -5,2%. In controtendenza Bmw, con +6,4%, Jaguar (+20,6%), Mazda (+13,7%) e Honda (+11,8%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata