Atlantia perde oltre l'8% in Borsa, crolla a mimini da febbraio

Milano, 16 set. (LaPresse) - Atlantia continua ad ampliare il profondo rosso a Piazza Affari, con il titolo della holding del gruppo Benetton che cede l'8,66% a 20,26 euro. Atlantia paga gli sviluppi dell'inchiesta della procura di Genova sul crollo del ponte Morandi. Le azioni sono tornate ai minimi dallo scorso febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata