Atlantia: Equita peggiora le stime sul traffico ma alza il tp, in rosso il titolo in Borsa
(Finanza.com) Negativa Atlantia a Piazza Affari in scia al peggioramento delle stime da parte di Equita. A causa dei ritardi in alcune autorizzazioni di lavori, tra i quali il passante di Genova e la tangenziale di Bologna, la Sim milanese si attende una slittamento degli investimenti nei prossimi anni che permetterà il mantenimento dell'attuale politica dei dividendi nonostante un ulteriore rallentamento del traffico. "Riduciamo la stima del traffico per il 2012 da -6,7% a -7% e per il 2013 da +0,5% a -2% sulla base di un Gdp 2013 a -1%. Limiamo le stime 2012-2015 di Ebitda del 3% e di utile netto del 6% medio per il minor traffico e il deconsolidamento della Torino-Savona". Così gli analisti che alzano il prezzo obiettivo del 10% a 14,1 euro per la contrazione degli spreads, mantenendo il giudizio neutrale (hold) in quanto il traffico, a detta degli esperti, continua ad essere molto debole, la visibilità sul 2013 è bassa e inoltre il titolo è stato uno dei più dinamici nella fase di contrazione degli spreads registrata negli ultimi tre anni, con una performance assoluta del +10% e una relativa al mercato italiano del 12%. "Ai correnti prezzi – conclude il broker – assicura un interessante yield del 6% in linea con il settore". Il titolo al momento sul Ftse Mib mostra un calo dello 0,16% a 12,22 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata