Aston Martin, canadese Stroll acquista quota per 182 mln sterline

Milano, 31 gen. (LaPresse) - Il miliardario canadese, Lawrence Stroll, proprietario della scuderia di F1 Racing Point, investe 182 milioni di sterline (216 milioni di euro) per l'investimento "strategico" su una quota del 16,7%% di Aston Martin. Lo riferisce una nota, in cui si precisa che il prezzo per azione pagato da Stroll è di 4 sterline. L'ingresso, recita l'accordo, avverrà tramite un aumento di capitale riservato in cui il principale azionista Prestige/Seig investirà 318 milioni di sterline, per un totale di 500 milioni. Tra i punti dell'accordo ce n'è anche uno legato alla F1, che prevede che la Racing Point sarà team ufficiale Aston Martin dal 2021.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata