Astaldi, chiuso rifinanziamento progetto idroelettrico per 340 mln di dollari in Cile
(Finanza.com) Il gruppo Astaldi ha reso noto di avere chiuso "con successo" il rifinanziamento del progetto in concessione relativo all'impianto idroelettrico di Chacayes in Cile. L'importo è pari a 340 milioni di dollari, con durata del finanziamento pari a 14 anni. "L'operazione, sottoscritta da un pool di banche cilene, permette di ottimizzare la leva finanziaria del progetto con sensibili benefici per il tasso di rendimento dell'iniziativa" precisa il gruppo in una nota. L'impianto idroelettrico di Chacayes è stato realizzato ed è gestito dalla stessa Astaldi, in partnership con il gruppo australiano Pacific Hydro. Il contratto di concessione, che vede il Gruppo Astaldi titolare del 27,3% della concessionaria, prevede un diritto di sfruttamento perpetuo delle acque della Valle dell'Alto Cachapoal, con il 60% dell'energia prodotta venduto sul mercato cileno tramite un contratto a lungo termine e il restante 40% destinato al mercato spot. La fase di gestione dell'impianto è stata avviata a ottobre 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata