Ast, sindacati: Azienda annuncia mobilità per 550 dipendenti

Terni, 9 ott. (LaPresse) - L'Ast ha annunciato ai sindacati l'avvio della procedura di mobilità per 550 lavoratori dell'acciaieria di Terni. Lo si apprende da fonti sindacali. La decisione dell'azienda è stata presa dopo che si è registrata una rottura, la notte scorsa, al tavolo sul piano industriale che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo economico. L'Ast fa parte del gruppo ThyssenKrupp e il sito ternano conta circa 2.500 addetti.

All'Ast di Terni sono ora in corso le assemblee dei lavoratori per decidere le iniziative che verranno messe in campo nei prossimi giorni. "Noi vogliamo poter trattare per arrivare a una soluzione condivisa, vogliamo richiamare l'azienda al più alto senso di responsabilità", ha spiegato Salvatore Barone, responsabile industria della Cgil, a Terni per seguire la vertenza dell'Ast.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata