Aspi, Mit: Senza rispetto accordo prevista risoluzione contratto

Roma, 31 lug. (LaPresse) - "Resta confermata la rinuncia da parte del concessionario ad ogni contenzioso pendente. In caso di mancato rispetto degli impegni negoziali assunti è prevista la risoluzione del rapporto concessorio per grave inadempimento". E' quanto si legge in una nota del Mit, dopo l'incontro con Aspi al Ministero per un ulteriore confronto sull'ipotesi negoziale condivisa nel corso del cdm del 14 luglio scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata