Apple, utili III trimestre in calo ma meglio di attese: sale titolo in Borsa

San Francisco (California, Usa), 23 lug. (LaPresse/AP) - Nuovo trimestre in calo rispetto allo scorso anno per Apple, ma utili ed entrate superiori alle attese degli analisti. La compagnia di Cupertino ha diffuso i dati del terzo trimestre fiscale terminato a giugno, da cui risultano utili netti per 6,9 miliardi di dollari (7,47 dollari per azione), rispetto agli 8,8 miliardi di dollari (9,32 dollari per azione) dello stesso periodo dello scorso anno. Un calo del 22%. Si muovono di poco le entrate fiscali, che passano da 35 miliardi di dollari di un anno fa ai 35,3 miliardi di oggi. Un dato comunque migliore di quanto ci si aspettava. E questo ha fatto salire il titolo in Borsa nelle contrattazioni after-hour. A un'ora circa dalla chiusura di Wall Street, il titolo guadagnava il 5,05%.

"Siamo particolarmente orgogliosi" dei risultati di giugno per quanto riguarda le "vendite di iPhone" a oltre 31 milioni di pezzi e la "forte crescita delle entrate da iTunes, software e servizi", ha commentato l'amministratore delegato Tim Cook. Per il quarto trimestre Apple fa sapere di attendersi entrate tra 34 e 37 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata