Apple, arriva l'iPhone 5 e su Twitter è già tormentone

Roma, 12 set. (LaPresse) - Alle 19 sarà presentato a San Francisco (dove saranno le 10 del mattino) il nuovo iPhone 5 e sulla rete cresce l'attesa dei fan della Apple. Mentre tanti sono quelli che di questa trepidazione si fanno beffa. Talmente tanti che il primo trend di Twitter è '#iPhone5ècosìpotente'. Una sequenza di freddure sul nuovo melafonino che finiscono per aumentarne l'eco mediatica. "#iPhone5ècosìpotente che quando cade si buca il pavimento", dice Daniele Keshk. "#iPhone5ècosìpotente che se accendi iTorcia ricominciano le Olimpiadi", scrive Andrea Gallarotti. E ancora: "che ha scoperto lui dove era Bin Laden"; "che se ti segnalo per spam ti esplode l'account"; "che quando installi l'app di twitter hai già 10.000 followers"; "che Rocco Siffredi rimpiangerà di non essere un cellulare"; "che una delle sue app fra qualche anno verrà uccisa da un suo fan"; "che lanciando Safari sei subito nella savana, ma poi lì non prende"; "che gli verrà assegnata una missione in Afghanistan"; "che ha fotografato la goccia di materia cosmica da cui ha avuto origine il Big Bang"; "che ho postato un tweet e per il rinculo mi sono ritrovata a terra"; "che ho paura mi mangi viva. Tengo il Nokia di 5 anni fa".

Ma quanto è potente in effetti? Intanto grazie a Passbook, col sistema operativo iOS 6, permetterà di pagare beni e servizi direttamente con l'iPhone. Poi con il Lte avrà una velocità di connessione di 100 megabit al secondo, contro i 42 dell'ultimo Umts; avrà uno schermo più grande, in formato 16:9, con una risoluzione di 1136 per 640 (prima di 960 per 640); e avrà Siri, l'applicazione per i comandi vocali, in italiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata