Angeletti: Serve subito un governo per ridurre tasse su lavoro

Roma, 8 apr. (LaPresse) - "Non si può continuare a discutere di formule politiche: c'è bisogno di un governo che riduca drasticamente le tasse sul lavoro e i costi della politica". Lo afferma in una nota il segretario generale Uil, Luigi Angeletti. "Queste sono le vere priorità - aggiunge - e se non le si affronta seriamente, il 2013 sarà ancor più pesante in termini di distruzione dei posti di lavoro". Secondo Angeletti "il dramma sociale che sta attraversando il Paese non consente più atteggiamenti opportunistici". "Anche per le organizzazioni sindacali e per il sistema delle imprese - conclude il leader Uil - è scaduto il tempo: o riusciamo a metterci insieme e imponiamo davvero un cambiamento dell'agenda politica o non saranno i convegni a salvarci l'anima".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata