Angeletti: Renzi ha idea fantasiosa su ruolo sindacati

Torino, 21 ott. (LaPresse) - Una società con un forte indebolimento dei corpi intermedi "è una rappresentazione fantasiosa e immaginifica della realtà" perchè i sindacati "rappresentano interessi considerati legittimi in tutti i Paesi del mondo". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a chi gli chiedeva a proposito della visione della società del premier Matteo Renzi. Per Angeletti il presidente del Consiglio "rivela un'eccessiva velocità nelle sue enunciazione teoriche" perché "qualche tempo fa diceva che dobbiamo essere come la Germania, dove i corpi intermedi, sindacati compresi, vengono considerati alla stregua dello Stato". "Renzi - ha concluso il leader Uil - non dà un'idea molto nitida di come debba essere la società italiana".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata