Amazon, utile batte attese: vale oltre 1.000 mld a Wall Street

New York (New York, Usa), 31 gen. (LaPresse/AP) - Amazon ha chiuso un altro periodo di Natale con risultati brillanti. Il colosso dell'e-commerce ha dichiarato che il suo profitto del quarto trimestre è aumentato dell'8% a 3,3 miliardi di dollari, con gli gli utili per azione che sono stati pari a 6,47 dollari, ben oltre i 4,04 dollari che gli analisti si aspettavano, secondo la società di ricerca FactSet. Le sue azioni sono salite del 10% a 2.055 dollari nel trading afterhour di Wall Street, superando quota 1.000 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, come Apple, Google e Microsoft. Nel quarto trimestre i ricavi di Amazon sono inoltre aumentati del 21% a 87,4 miliardi di dollari, a loro volta battendo le aspettative dei mercati. "Più persone che mai hanno aderito a Prime in questo trimestre", ha dichiarato Jeff Bezos, Ceo e fondatore di Amazon. Il gruppo del commercio online ha oltre 150 milioni di membri Prime, che pagano 119 dollari all'anno per spedizioni più veloci e altri vantaggi. Il numero è aumentato del 50% dall'ultima volta che Amazon ha pubblicato il dato nel 2018. Il gruppo batte anche Netflix, che ha 139 milioni di abbonati che pagano per lo streaming di film e programmi Tv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata