Alitalia, Ue propone 1,4 milioni da Feg per 184 lavoratori

Milano, 7 ago. (LaPresse/Finanza.com) - La Commissione europea ha proposto di versare all'Italia 1,4 milioni di euro del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (Feg) per aiutare 184 ex lavoratori di Alitalia a trovare un nuovo posto di lavoro. L'Italia ha chiesto il sostegno del fondo in seguito al licenziamento di 1.249 lavoratori di Alitalia, per la maggior parte nel Lazio. Le misure cofinanziate dalla Commissione Ue dovrebbero aiutare i 184 i lavoratori ad affrontare le principali difficoltà nella ricerca di un nuovo posto di lavoro fornendo loro un bilancio delle competenze e sostegno attivo nella ricerca di un impiego, formazione, un bonus mobilità per frequentare corsi di formazione professionale e incentivi all'assunzione. Il costo stimato complessivo del pacchetto ammonta a circa 2,3 milioni di euro, di cui 1,4 milioni verranno erogati dal Feg, mentre i rimanenti 900 mila euro saranno a carico dell'Italia. La proposta sarà ora sottoposta all'approvazione del Parlamento europeo e del Consiglio dei ministri della Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata