Alitalia, Sabelli: Break even entro 2011. Utile netto? Spero nel 2012

Roma, 29 set. (LaPresse) - L'amministratore delegato di Alitalia, Rocco Sabelli, conferma l'obiettivo del raggiungimento del break-even del gruppo entro la fine dell'anno. "Avremo - ha spiegato Sabelli - il quadro più chiaro dopo l'ultima trimestrale del 26 ottobre, ma l'obiettivo rimane confermato". In merito all'andamento del gruppo negli ultimi tre mesi del 2011, Sabelli ha detto che: "Dai dati che abbiamo il trimestre è andato bene. Ora siamo fiduciosi che anche gli ultimi due mesi siano positivi". Per il 2011 Alitalia si attende una "crescita a doppia cifra".

L'ad di Alitalia ha aggiunto che "per l'utile netto speriamo per il prossimo anno". Sabelli ha sottolineato che "c'è la congiuntura economica" e il traffico merci "sta frenando" e ha detto ancora che "seppur Alitalia non ha traffico merci, quando di solito c'è una frenata (per le compagnie aree che effettuano questo servizio, ndr) sulle merci, subito dopo rallenta quello sui passeggeri".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata