Alitalia, ok da cda a manovra 500 milioni, 300 milioni di aumento capitale

Roma, 11 ott. (LaPresse) - Il Cda di Alitalia ha definitivamente approvato all'unanimità la manovra finanziaria per complessivi 500 milioni di euro, che prevede 300 milioni a titolo di aumento di capitale da offrirsi in opzione ai soci 200 milioni di euro di nuove linee di credito da parte del sistema bancario e la conferma delle linee esistenti.

"Il Presidente" di Alitalia Colaninno "ha manifestato la sua soddisfazione", dopo l'approvazione all'unanimità della manovra finanziaria per complessivi 500 milioni di euro, "per la disponibilità espressa da un congruo numero di azionisti a partecipare all'aumento, in aggiunta agli Euro 1,27 miliardi già versati nelle precedenti capitalizzazioni". Lo rende noto un comunicato stampa della compagnia aerea.

"L'intero Consiglio di Amministrazione" di Alitalia, dopo l'approvazione all'unanimità della manovra finanziaria per complessivi 500 milioni di euro per la società, "ha espresso viva soddisfazione per l'approvazione di una manovra fondamentale che - con una imponente iniezione di mezzi freschi - pone solide basi per il futuro della Compagnia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata