Alitalia, Hogan è fiducioso: Il nostro futuro è in crescita, io sono ottimista

Milano, 1 ott. (LaPresse) - "Il futuro di Alitalia è 'bullish', in crescita. Molte persone hanno già rialzato la testa, e sono persone che hanno già affrontato molte sfide in passato. Noi abbiamo investito, implementando sui manager, sui prodotti, sui servizi, sulla performance e sull'efficienza". Così James Hogan, ceo di Etihad, parlando durante l'assemblea dell'Ifswf, in corso all'Expo. "Il focus nostro è degli azionisti sono i ricavi - aggiunge - vogliamo una svolta in questo business, come lo vogliono i nostri azionisti Unicredit e Intesa Sanpaolo".

In merito al piano di Alitalia, dopo l'uscita dell'ad Silvano Cassano, il numero uno di Etihad ha spiegato che il gruppo "è in linea" con quanto previsto, confermando dunque il ritorno all'utile in tre anni. Il settore del trasporto aereo commerciale, ha ricordato Hogan "è uno dei più competitivi, dove la flessibilità è fondamentale", ed ha concluso dicendosi ottimista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata