Alitalia, Delrio: "Lufthansa fa i suoi interessi, pensiamo al turismo"
Il ministro dei Trasporti avverte i tedeschi: "I patti siano chiari"

Alitalia deve puntare a fare "scelte per potenziare tra le altre cose il mercato turistico e il mercato commerciale. Lo ha detto, intervistato da RaiNews24, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, spiegando che incontrerà i commissari di Alitalia la prossima settimana, per capire quali sono i possibili acquirenti. 

Delrio ha spiegato che certamente "fanno i loro interessi ma nell'ottica di una cooperazione europea" i tedeschi di Lufthansa che hanno incontrato i commissari di Alitalia per illustrare il loro interesse per l'ex compagnia di bandiera. "Si deve sempre tenere in conto l'interesse del nostro Paese, in un contesto globalizzato", ha aggiunto Delrio. 

Venerdì mattina i commissari straordinari di Alitalia, Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, hanno incontrato una delegazione di Lufthansa. Il confronto si inserisce nel normale quadro di incontri che i commissari stanno avendo con tutti i soggetti che abbiano manifestato interesse per l'acquisizione delle attività di Alitalia.

La compagnia aerea ha inoltre smentito le indiscrezioni trapelate in questi giorni su presunti dettagli relativi all'offerta presentata da Lufthansa, giudicandoli privi di fondamento. "I commissari straordinari - conclude la nota di Alitalia - proseguiranno il confronto con tutti i soggetti interessati con l'obiettivo di trovare la soluzione migliore per la compagnia"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata