Alitalia, Del Torchio: Chiudiamo con banche, con Etihad fase cruciale

Roma, 3 feb. (LaPresse) - "Tra poche ore firmeremo il contratto di finanziamento con le banche e doteremo Alitalia di ulteriori mezzi finanziari, sono soddisfatto". Lo ha affermato l'a.d. di Alitalia, Gabriele Del Torchio, a 'L'economia prima di tutto' su Radio1 a proposito delle indiscrezioni di stampa che parlano di una linea di credito inferiore ai 200 milioni di euro attesi. "Adesso ovviamente - ha aggiunto Del Torchio - entreremo nella fase più delicata, quella della preparazione del nuovo piano industriale. Ma come dice il premier Letta, tutti faranno la loro parte, non ho dubbi". Per l'a.d. Alitalia, i francesi di Air France "continuano ad essere degli interlocutori assolutamente vitali, con loro abbiamo un accordo commerciale almeno fino al 2017". Sulla trattativa con Etihad, Del Torchio ha precisato che "stiamo entrando nella fase più importante della trattativa che inizierà sostanzialmente questa settimana. Ci scambieremo informazioni e cercheremo di redigere insieme il nuovo piano industriale di Alitalia all'interno della logica di Etihad". Infine, a proposito del tavolo con i sindacati, il numero uno di Alitalia si è detto fiducioso "Oggi - ha sottolineato - continueremo nelle nostre discussioni con i sindacati. Penso che alla fine il senso di realismo avrà il sopravvento. Ho notato una chiara disponibilità delle forze sindacali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata