Alitalia, cda di Poste approva aumento di capitale da 75 milioni

Milano, 19 dic. (LaPresse) - Il cda di Poste Italiane questa notte ha approvato un aumento di capitale da 75 milioni di euro. Lo si apprende da fonti del gruppo, a breve è attesa una nota ufficiale. L'operazione è direttamente legata alla partecipazione di Poste all'aumento di capitale di Alitalia. Intanto secondo indiscrezioni de 'la Repubblica' l'ingresso della compagnia Etihad nel capitale di Alitalia con un'iniezione di liquidità per 300 milioni non dovrebbe portare ad una revisione del piano di tagli e riduzione dei costi progettato dall'attuale a.d. Alitalia, Gabriele Del Torchio. Anzi l'avallo dei sindacati sarebbe una delle 'conditio sine qua non' poste dalla compagnia, i cui manager già lavorano dentro la palazzina di Alitalia a Fiumicino. Sono 1.900 gli esuberi, 300 i milioni da tagliare entro metà 2014, poi scatteranno sinergie e crescita con le altre compagnie europee di Etihad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata