Alitalia, AirOne finirà nella bad company. Aerei messi a terra

Milano, 2 set. (LaPresse) - Stando a quanto ricostruisce 'La Stampa', AirOne, la compagnia che doveva essere il 'perno' del progetto Fenice per la rinascita di Alitalia dalle sue ceneri nel 2008, finirà nella 'bad company' insieme ai debiti e ai contenziosi. Dopo 2,3 miliardi di debiti e 1,45 miliardi di perdite cumulate in meno di sei anni di attività, la maggior parte degli aerei con la livrea AirOne verranno messi a terra per essere successivamente venduti e sostituiti intanto da aeromobili Alitalia. Circostanza che spiega l'ira del rappresentante del gruppo Toto all'assemblea degli azionisti Alitalia dello scorso 25 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata