Alibaba ricompra da Yahoo metà delle azioni che le aveva venduto

Hong Kong (Cina), 21 mag. (LaPresse/AP) - La compagnia di e-commerce cinese Alibaba e Yahoo hanno stretto un accordo in base al quale la società americana restituirà ai cinesi metà del 40% di azioni che la compagnia californiana aveva acquistato dai cinesi nel 2005. L'accordo prevede un pagamento di 6,3 miliardi di dollari in contanti e di 800 milioni in azioni privilegiate, per un totale di 7,1 miliardi. Il patto fra le due società prevede inoltre che Yahoo venda in seguito e in più tappe il restante 20% di Alibaba in suo possesso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata