Agricoltura, Cia: Giuseppe Politi confermato alla guida di Ases

Roma, 2 lug. (LaPresse) - "L'Ases, nel sistema Cia, incarna e dà voce allo spirito solidaristico dei produttori agricoli italiani verso i loro omologhi, assai più svantaggiati, delle zone del mondo più arretrate dal punto di vista economico e sociale. Un impegno che continueremo a portare avanti realizzando sempre più progetti di cooperazione e sviluppo, in linea con lo slogan di sempre '+ agricoltura - fame'". Questo, in sintesi, quel che ha detto il presidente di Ases (Associazione Solidarietà e Sviluppo), Giuseppe Politi, ringraziando l'assemblea elettiva che lo ha confermato alla guida della Ong della Confederazione italiana agricoltori.

L'Assemblea ha quindi designato gli altri otto membri del Cda, partendo dai tre di nomina Cia: sono entrati a far parte del Consiglio di amministrazione di Ases Ivan Bertolini, Mario Maiorana, Maria Giuditta Politi, mentre sono stati confermati Norberto Bellini, Mario Quaresimin, Claudio Beltrame, Franca Anese e Rita Pasquali. Come primo atto, al Cda spetterà nelle prossime settimane la nomina del vicepresidente e di un direttore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata