Agcom: Valore Sic cade a 21 mld, oltre 50% è di 6 gruppi

Roma, 12 ott. (LaPresse) - Il valore complessivo del Sistema Integrato delle Comunicazioni si è attestato sui 21 miliardi di euro nel 2010, in netto calo rispetto ai 23 miliardi di euro circa raggiunti nell'anno 2009. Lo comunica l'Autorità Garante delle Comunicazioni. Con riferimento alle risorse complessive del Sic, si osserva che i 6 principali gruppi operanti rappresentano congiuntamente, con 11 miliardi di euro circa, più del 50% di tale aggregato. Si tratta di Fininvest (16,04%, con il 13,83% di Mediaset e il 2,21% di Mondadori), RAI (13,22%%), News Corporation (12,93%, con il 12,63% di Sky Italia e lo 0,3% di Fox), Seat Pagine Gialle (4,16%), gruppo Editoriale L'Espresso (4,11%) e RCS Mediagroup 83,96%). La rimanente quota del Sic pari al 45,59% è riconducibile ai restanti operatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata