Accordo tra Facebook e Yahoo pone fine a guerra dei brevetti

San Francisco (California, Usa), 6 lug. (LaPresse/AP) - Facebook e Yahoo hanno raggiunto un accordo per porre fine alla disputa sui brevetti. Lo ha confermato in una nota la stessa Yahoo, aggiungendo che le due società stanno lavorando su un'alleanza nell'ambito delle vendite pubblicitarie. A marzo scorso Yahoo aveva denunciato Facebook, accusando la società di Mark Zuckerberg di aver violato dei brevetti in materia di pubblicità, controlli sulla privacy e social network. Ad aprile Facebook aveva sporto una controdenuncia.

Rinunciando alle cause intentate, le due società hanno inoltre deciso di concedersi a vicenda i propri brevetti in licenza. L'alleanza sulle vendite pubblicitarie potrebbe aiutare Yahoo a recuperare una parte dei ricavi persi a favore di Facebook. L'accordo raggiunto oggi non prevede alcun tipo di pagamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata