Accordo su fiscal cliff traina i mercati, ma ci sono ancora diversi nodi da sciogliere (analisti)
(Finanza.com) Gli investitori hanno accolto con calore l'accordo in seno al Congresso Usa per evitare il fiscal cliff, ma non mancano i nodi ancora da sciogliere nei prossimi mesi. Il nuovo Congresso Usa (domani si scioglie quello uscente9 e la casa Bianca dovranno infatti accordarsi per il taglio della spesa pubblica e il tetto al debito, ora fissato a 16.400 miliardi di dollari, "per i quali le opposizioni dei repubblicani potrebbero essere molto più insistenti", rimarca Vincenzo Longo, market strategist di IG. "Per ora si è comprato soltanto del tempo - aggiunge l'esperto - e torneremo presto a parlare di questi problemi nel corso dei prossimi mesi. Probabilmente le agenzie di rating torneranno a minacciare un downgrade se ciò non dovesse verificarsi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata