New York (Usa), 12 mar. (LaPresse/AP) – L'escalation dell'emergenza del coronavirus ha portato oggi il mercato azionario di New York al suo peggiore scivolone dopo il crollo del 'Lunedì nero' del 1987.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata