Spunta una tassa sulla Coca Cola nella manovra economica. Via libera della Commissione Finanze della Camera a un emendamento targato Lega-Cinque Stelle che prevede un balzello sulle bibite zuccherate per coprire l'esclusione del regime Irap per le partita Iva fino a 100mila euro. La proposta al vaglio della Commissione Bilancio. Il ministro dell'Istruzione Bussetti chiede le eventuali entrate per atenei e ricerca. Stop invece alla revisione della web tax, rifinanziato per 444 milioni il bonus bebè, in scadenza a fine anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata