Il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, e il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, hanno inviato una lettera al ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, chiedendo di fornire chiarimenti sul progetto di legge di bilancio 2018 entro martedì prossimo, 31 ottobre , perché c'è "il rischio di una deviazione significativa" dalle richieste dell'Unione europea. Nella lettera si chiedono "ulteriori informazioni sulla precisa composizione dello sforzo strutturale previsto. Il ministro dell'Economia si è detto fiducioso che i chiarimenti dimostreranno che l'Italia rispetta le regole europee.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata