Francoforte (Germania), 2 dic. (LaPresse/Reuters) – Volkswagen ha raggiunto un accordo con le banche sui termini del pianificato prestito ponte da 20 miliardi di euro che servirà a uscire dalla palude finanziaria dopo lo scandalo delle emissioni diesel truccate. Lo hanno riferito tre fonti vicine al dossier. Tredici banche stanno offrendo quote di credito da 1,5 o 2,5 miliardi di euro ciascuna, per un totale fino a 29 miliardi di euro, hanno spiegato due delle fonti a Reuters. Una delle fonti ha precisato che quanto credito e da quali banche prenderlo sarà deciso venerdì. Un portavoce di Vw ha preferito non commentare.

Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata