Atene (Grecia), 21 ago. (LaPresse/EFE) – Nel primo semestre del 2015 il turismo in Grecia è aumentato del 20,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. È quanto emerge dai dati pubblicati oggi dalla banca centrale ellenica, secondo i quali l’aumento dei ricavi dal turismo è stato invece dell’8,2% a 4,122 miliardi di euro.

Gli arrivi sono stati 7.566.000. I visitatori provenienti dai Paesi dell’Unione europea sono aumentati del 32,4% rispetto all’anno precedente, quando gli arrivi erano stati 4,9 milioni. In particolare, gli arrivi della Germania sono aumentati del 23,5%, quelli dal Regno Unito del 18% e quelli dalla Francia del 12,5%. Il numero di turisti extracomunitari è aumentato del 4%, fino a 2,67 milioni di unità: in crescita del 41,6% gli statunitensi, in calo del 60,6% i russi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata