Washington (Usa), 7 lug. (LaPresse/EFE) – Il deficit commerciale degli Stati Uniti è aumentato del 2,9% a maggio, a 41,9 miliardi di dollari. Lo ha riferito il dipartimento del Commercio. Ad aprile il deficit della bilancia commerciale era stato di 40,7 miliardi. Le esportazioni sono diminuite dello 0,8% a 188,6 miliardi, appesantite dal rafforzamento del dollaro, mentre le importazioni hanno registrato un lieve calo dello 0,1% a 230,5 miliardi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata