Torino, 16 giu. (LaPresse) – Con oltre 78mila vetture immatricolate a maggio, il 9% in più nel confronto con l’anno precedente, Fiat Chrysler Automobilies conferma il risultato migliore di tutto il comparto. Per il ventinovesimo mese consecutivo l’azienda torinese domina il segmento A, con Panda e 500 che insieme hanno ottenuto nel mese una quota del 29,5%. Prima anche la 500L, con il 24,1%, mentre 500X e Renegade restano ormai stabilmente nelle posizioni di vertice del loro segmento.

Fca ha chiuso i primi cinque mesi dell’anno con un progresso dell’11,5%, pari ad oltre 385mila vetture immatricolate. In aumento anche la quota di mercato passata al 6,4% rispetto al 6,1% di un anno fa. All’estero, il marchio Lancia/Chrysler ha ottenuto risultati positivi soprattutto in Germania dove, in un mercato calato del 6,7%, ha incrementato le immatricolazioni dell’8%. Mese positivo anche per Giulietta di Alfa Romeo (+8,5% rispetto a maggio 2014). E’ ancora Jeep però a registrare la maggior crescita in termini di aumento percentuale delle vendita: la quota (0,7%) è più che raddoppiata nel confronto con l’anno precedente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: