Roma, 22 apr. (LaPresse) – Intesa Sanpaolo ha inaugurato la nuova filiale corporate di Istanbul. L’apertura consentirà al gruppo di essere maggiormente presente in Turchia. La filiale di Istanbul, che avrà 30 dipendenti, 300 milioni di dotazione iniziale e un miliardo di asset, dipenderà dalla ‘filiale hub’ di Dubai, una delle quattro nel mondo insieme a quelle di New York, Londra e Hong Kong. La nuova filiale fa parte della Divisione Corporate & Investment Banking e opererà come una ‘full branch’ in stretta sinergia con il network internazionale e le strutture italiane del gruppo, con l’obiettivo prioritario di accompagnare le imprese italiane nella penetrazione del mercato turco e di assistere le imprese locali interessate al mercato italiano e agli investimenti nel nostro Paese. La filiale di Istanbul opererà anche in stretta collaborazione con Banca Imi – la banca d’investimento del gruppo – per l’offerta di prodotti nell’ambito di finanza strutturata, Project and Acquisition Financing, M&A Advisory, Capital Markets, così come per la fornitura di assistenza e servizi per transazioni cross border e Financial Risk Management.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata