Milano, 20 apr. (LaPresse) – Camfin proporrà all’assemblea dei soci di Pirelli di confermare i consiglieri di amministrazione Igor Sechin, Didier Casimiro, Andrey Kostin, Ivan Glasenberg, Petr Lazarev e Igor Soglaev, i sei membri del board della Bicocca già cooptati il 10 luglio 2014 a seguito dell’accordo con i russi di Rosneft. La holding a monte di Pirelli sottolinea, quindi, che l’indicazione è quella di mantenere invariato a quindici il numero dei componenti del cda. Andrey Kostin e Ivan Glasenberg, aggiunge ancora Camfin, hanno dichiarato l’idoneità a qualificarsi come indipendenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata